O LE STATISTICHE DICONO CAZZATE O TUTTI QUEI “POCHI” CHE SI SPOSANO INVITANO ME.

AVREI POTUTO SCRIVERE UNA STORIA SU MISS ITALIA, MA LA STORIA ERA COSì ESILARANTE CHE HO DECISO DI USARE IL MIO GIORNO LIBERO PER RICICLARE UN ARTICOLO!!!!!

Domanda_di_matrimonio

La disoccupazione ingegna stanotte sbarca a Roma. Per vedere la cappella sistina? Per salutare Francesco da vicino? Per trovare la sua sorellona?? Nooo per un matrimonio. Quest’anno il 6 matrimonio! L’istat negli ultimi anni rileva un calo decisivo dei matrimoni. Allora le cose sono due: o l’Istat dice cazzate oppure quei pochi che si sposano mi invitano. Ma questo non è il primo anno che succede sta cosa, è successa anche l’anno scorso e l’anno precedente e l’anno precedente ancora (anno in cui ho aperto il blog). Il numero varia di poco ma la sostanza resta la stessa. Tre anni fa, ho scritto un articolo fantastico, bellissimo, ma avendo solo 2 iscritti nessuno lo ha letto ma visto che è un articolo senza tempo lo ripropongo oggi.

QUINDI ECCO A VOI:

15€ DI CAPELLI PER FAVORE. SOPRAVVIVERE ALL’AUMENTO DEI MATRIMONI ESSENDO SENZA UNA LIRA!!!

La crisi economia è famosa, la crisi di coppia è detta e stradetta, qualcuno come me, c’ha scritto anche una tesi sulla crisi di coppia. La prima frase della mia tesi (che ora giace in bagno, insieme alla pergamena di  laurea) diceva LA PRIMA CAUSA DEL DIVORZIO è IL MATRIMONIO. Gia, perchè ci può essere la crisi più nera, si può essere senza lavoro, aumenterà il debito pubblico ma il tasso di matrimonio sarà alto e in proporzione anche i tassi dei mutui per organizzare il matrimonio più principesco dell’anno. Quest’anno ho ricevuto 4 avvisi di garanzia OPSS partecipazioni di nozze che citano: SIAMO LIETI DI INVITARTI A CONDIVIDERE CON NOI LA GIOIA DELL’AMORE  NEL RISTORANTE SUPER MEGA LUSSO.Ma l’amore non era gratis?? Le partecipazioni hanno un peso, già perchè il matrimonio è il giorno più bello della sposa e del suo invitato speciale LO SPOSO ma anche degli invitati…degli amici degli sposi..chi spende quel giorno non sono solo gli sposi e il loro genitori, ma anche gli invitati che affrontano le seguenti spese:

1) VESTITO

2) ACCESSORI  (borsetta la più piccola del mondo, bracciali, collane, orecchini)

3) SCARPE  con il tacco 12cm e scarpe con il tacco basso per il ristorante

4) TRUCCO E PARRUCO

5) LAVAGGIO DELLA MACCHINA

6) e poi LA BUSTA………il calcolo della busta, dalle mie parti si fa così: costo che gli sposi affrontano per il ristorante+costo partecipazione+ bomboniera+ un tot per il legame tra voi e gli sposi. Ergo RISTORANTE FIGO DA 15 PORTATE + PARTECIPAZIONE IN CARTA AMALFI SCRITTA A MANO+ BOMBONIERA CHE SUONA LA MARCIA NUNZIALE QUANDO LA GUARDATE+ 50€ SE AMICI, 100€ SE PARENTI SE SIETE I TESTIMONI…SCAPPATE IN AUSTRALIA VI COSTERà DI MENO!!!

TOTALE COSTO MATRIMONIO: 350€

Il matrimonio a volte consiste nel pagare il lusso degli sposi  e visto che è un lusso che non tutti  possono permettersi……io mi attrezzo così: 

1) VESTITO : zie, sorelle, parenti, amiche, il vestito della laurea..tanto i colori ritornano sempre..prendete un vestito di due anni fa e sarete alla moda! Il vestito della nonna, sarà persino considerato vintage!

2) ACCESSORI : un vestito cambia con i giusti accessori, puntate sull’artigianato locale, accessorio originale che costa poco, se ne trovano di tutti i tipi, fate una ricerca su FB, con pochi € troverete qualcosa di molto personale!

3) SCARPE : parliamone, le scarpe di riserva sono quelle scarpe eleganti, belle, in coordinato con  vestito, l’unica differenza con le scarpe “non di riserva” è che sono basse e comode, le seguenti scarpe vengono solitamente indossate al ristorante. Ora, invece di spendere doppi soldi e doppio stress per avere due paia di scarpe..stressatevi di meno comprate un paio di scarpe comode..in fondo chi deve stare “tre metri sopra il cielo” sono gli sposi non voi.

4) TRUCCO E PARRUCCO: venerdì sono andata dal parrucchiere per la piega, appena la parrucchiera ha sentito che alle 17.00 avevo un  “matrimonio” ha cambiato termine non ero più li per una piega ma per una “acconciatura” il cambio di termine aumenta il prezzo. L’ho guardata e le ho detto che avevo solo 15€ per farmi i capelli..quindi MI FAI 15€ DI CAPELLI..la mia “acconciatura” è ritornata “una piega” .meno ferrettini effetto elengate; ma se non siete impedite come me i tutorial vi spiegheranno tutto dal trucco per damigella al parrucco fatto in dieci minuti!

5) LAVAGGIO MACCHINA: panno di daino e olio di gomito con il caldo sarà anche rigenerante!

6) BUSTA: se sono amici, veri amici, per loro l’importante è la vostra presenza e non il peso della busta. Divertitevi con loro, spassatevela, alzate i calici e festeggiate l’amore dei vostri amici e fate attenzione al bouquet i prossimi potreste essere voi!! :-)))

Comunque visto che Miss Italia non mi è passata inosservata, lascio i miei pensieri a DADO:

 

4 thoughts on “O LE STATISTICHE DICONO CAZZATE O TUTTI QUEI “POCHI” CHE SI SPOSANO INVITANO ME.

  1. Taci che ormai sto diventando vecchia e ho passato il tempo dei matrimoni. Io facevo: capello corto, vestito a prestito. La busta secondo me è una delle cose più miserrime del mondo, maddai metti una lista in agenzia, farsi dar la paghetta mi stringe il cuore….

  2. Anche noi abbiamo avuto un 2015 all’insegna dei matrimoni…e delle nascite! Però credo che sia molto semplice risparmiare qualcosina, non serve sempre un vestito nuovo per andare ai matrimoni. Io ne ho un paio e in casi estremi ne chiedo in prestito a mia mamma (fortunatamente abbiamo la stessa taglia!). Scarpe sono sempre quelle, abbinate al vestito e idem per la pochette. Alla fine tutte noi donne ci facciamo un sacco di pare mentali quando dobbiamo andare ad un matrimonio, ma salvo outfit improponibili, tipo abiti bianchi e lunghi o in pizzo rosso, nessuno si ricorderà mai come eravamo vestite! L’unica cosa per cui spendo è la parrucchiera perché sono negata a mille con i capelli e dalla mia parrucchiera di fiducia anche se le dico “matrimonio” mi fa sempre il prezzo di una piega con qualche forcina in più😉

  3. Il lavaggio della macchina con olio di gomito però lo fai prima del trucco e parrucco, vero? Diversamente a me colerebbe anche la pelle e la piega non sarebbe che un lontano ricordo…

  4. ho un’amica che ogni fine settimana da maggio a giugno ha avuto matrimoni e feste di addii al nubilato. Non ho idea di come ne sia uscita viva, ma comunque, vi stimo! Io avrei mollato e mandato a fanculo tutti ahaha

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...