SE FOSSE PER FACEBOOK RIMARREI DISOCCUPATA A VITA

foto4

Quest’anno facebook ha compiuto 10 anni, e anche se molte persone hanno abbandonato il faccialibro, facebook è ancora il social network dei socialnetwork. Tant’è che riviste e settimanali gli dedicano articoli, discussioni…la maggior parte degli articoli riguardanti facebook hanno come titolo:

– COME RENDERE PIU’ INTERESSANTE IL TUO PROFILO
– TRUCCHI E CONSIGLI PER APPARIRE AL MEGLIO SU FACEBOOK

Effettivamente, pensandoci su, un mio ipotetico datore di lavoro potrebbe guardare il mio curriculum e poi andare a cercarmi su facebook….quindi, onde evitare la disoccupazione, devo rendere il mio profilo attraente per il mio possibile capo…e come faccio?? Andiamo a vedere se il mio profilo segue i consigli degli esperti del web.

1) INNANZITUTTO UNA FOTO REALE E SERIA Utilizzare l’immagine come un modo per esprimere chi sei. Utilizza le foto di voi che praticate uno sport, pittura o su un palcoscenico. Inoltre bisogna sentirsi liberi di presentare una foto stupida, se questa è la personalità che si sta tentando di ritrarre.
Come diceva la Guzzanti: la fotina è lo specchio dell’anima.
Ecco alcune delle mie immagini del profilo preferite ( i miei amici potranno confermare)

foto2foto6foto5

2) Aggiornamemto status: Prima di aggiornare il vostro status dovete farvi questa semplice domanda: “È coerente con l’immagine che sto cercando di ritrarre?”

se il più grande saggio è colui che sa di non sapere…allora io sono SAGGISSIMISSIMA (26/02/2014)
nessun contratto è per sempre….(21/02/2014)
...perchè da vicino nessuno è normale…io per prima (19/02/2014)
Oggi, si celebra l’amore…e visto che mi amo ma non me lo dimostro abbastanza, me ne starò tutto il giorno a letto a leggere! Ecco il mio regalo, da me verso di me!!! (14/02/2014)

Per non parlare di tutte le volte in cui cito Povia o altri cantanti e scrittori che hanno me come unica auditrice/scrittrice

3) Non scrivere di essere mostralo.
Se si sceglie di compilare la sezione “About Me” la regola più importante è che non c’è bisogno di dirci le caratteristiche su chi sei. Se sei divertente, potrete scrivere post divertenti e pubblicare foto divertenti.

Adesso è più chiaro??? Sul mio “about me” c’è scritto che lavoro per LADISOCCUPAZIONEINGEGNA, c’è scritto che ho frequentato l’università e che vivo a Brindisi. Basta a rendere l’idea di quello che sono???

4)Applicazioni Bloccate ed Elimina i Wall Posts
Eliminate dal vostro profilo le applicazioni stupide che vi vengono condivise. Ora, io gioco regolarmente a Criminal Case (l’unico gioco di facebook con cui valga la pena di giocare…specie se sei disoccupato e ti piacciono i gialli) Criminal Case condivide sul mio profilo scene cartone animato di assassini e gente morta…potrebbe essere considerato una condivisione stupida??

I consigli li ho gentilmente rubati dal sito: http://www.librodellefacce.it (spero non se la prendano per i commenti). Dopo aver letto i loro consigli e confrontato il mio profilo facebook, ho capito che non sono appettibile per il mio datore di lavoro.  Paradossalmente se un ipotetico capo (a meno che non sia dotato di una buona dose di senso dell’umorismo) andasse a sbriciare sul mio profilo non solo non mi farebbe firmare un contratto ma non mi chiamerebbe neanche per un colloquio.

GUZZANTI

3 thoughts on “SE FOSSE PER FACEBOOK RIMARREI DISOCCUPATA A VITA

  1. ma perchè devo perdere tempo su facebook, il cui unico scopo è farsi i cazzi miei e vendere quanto più riesce a sapere della mia vita ?
    Ci sono milioni di siti lì fuori, magari italiani, magari con PIVA e non con LTD e VAT che pagano le tasse a Londra e Malta per evaderle dall’Italia… perchè debbo contribuire a far crescere l’evasione? Poi magari succede come la settimana scorsa che l’editore Rizzoli di Padova si è ucciso per debiti. Molto in voga negli anni ’90 si è visto il mercato sfuggire a suon di Amazon LTD e simili.

    • Il mondo va avanti e le tecnologie ci stanno mangiando. Su Facebook la gente sa i fatti nostri se siamo noi a volerglieli far sapere. Usare i vari sistemi di privacy è un buon modo per non far sapere i fatti propri. Se poi non si vuol lasciare i propri dati a Facebook, non ci si iscrive e tutto finisce lì.

      Tutti si lamentano delle tecnologie, ma nessuno ne fa a meno.

      Per quanto riguarda il post, beh, se fossi un datore di lavoro, anche io andrei a dare un’occhiata per cercare di capire qualcosa in più.

  2. Quindi se Facebook raggiunge l’accordo con Microsoft per fare il login ai sistemi operativi, dovrei abbandonare il PC oppure passare a Linux/ubuntu? interessante, è esattamente quello che ho detto: è stupido utilizzare facebook. Ci sono milioni di siti li fuori che meritano molto di più di faccialibro, e magari pagano pure le tasse.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...