RESIDENTE: BRINDISI, DOMICILIO: OVUNQUE

disoccupazioneingegna

Sono cittadina del mondo, ma secondo me ogni disoccupato lo è. Credo che, teoricamente io abbia cambiato domicilio più di mille volte, in base all’offerta di lavoro. A volte ho fatto piccoli spostamenti, altre volte grandi viaggi. Da Lecce a Bari, da Roma a Milano e persino Isolana…le mie lettere di presentazione pullulano di frasi del tipo:
 “sono residente a Brindisi, ma presto mi trasferirò a XXXXXXXXXXX, spero che prendiate in considerazione la mia offerta”

“sono residente a Brindisi, ma domiciliata a Bologna, non esistate a chiamarmi”  L’Emilia Romagna il Santo Gral delle assistenti sociali!!!
Per l’Eurochocolate a Perugia il mio domicilio si è trasferito a Bettona. Per convegni dove richiedevano hostess domiciliata nei pressi di..il mio domicilio è cambiato ogni giorno (ovviamente cambi brevi max 30/40 km) la benzina costa, però le hostess le pagano bene!!!

Trucchi per il cambio per il domiciliatore errante:

  1. Verificate la serietà dell’annuncio, non potete mica cambiare domicilio per un lavoro per cui non ne vale la pena.
  2. So che il lavoro è lavoro e non si rifiuta niente ma se dovete trasferirvi, scegliete una città che almeno possa piacervi un pochino.
  3. Domiciliarsi in città dove si ha un appoggio per dormire, per risparmiare sull’alloggio almeno i primi tempi!
  4. In caso di chiamata per un colloquio nel pomeriggio o il giorno seguente, inventare scuse del tipo: oggi pomeriggio sarei molto impegnata oppure sono scesa a casa per motivi personali ma in un paio di giorni potrei essere da voi per fare il colloquio.
  5. Treni notturni e last minute sono gli alleati perfetti del domiciliatore errante.
  6. Nel bagaglio portatevi un paio di cambi in più, se l’assunzione è immediata (magari!!!!!) non potete farvi trovare impreparati.
  7. Portatevi tanti CV, visto che siete lì perchè non seminare altri CV, nun se sa mai!!!

Nella mia regione cercano “domiciliati” nei paesi o nelle città dell’annuncio, restringendo per me il campo di ricerca. E visto che Brindisi non offre tutti questi lavori o cambio teoricamente domicilio oppure resto a casa a scrivere articoli!!!!

Annunci

6 thoughts on “RESIDENTE: BRINDISI, DOMICILIO: OVUNQUE

  1. Si, ricordo che lo facevo anche io, quando avevo intenzione di cambiare lavoro. Scrivevo di essere sempre resdente nella stessa città (o in qualche paese vicino) della sede della ditta. Ma ti dirò, non sono mai stato chiamato 😦

  2. A volte però il domicilio non lo prendono in considerazione. Quello che guardano i selezionatori è la residenza. Chi ha il domicilio diverso dalla residenza può apparire agli occhi del selezionatore di turno come una persona che da un momento all’altro si trasferirà. Quindi una persona “instabile”.

  3. Cavolo! Anche io l’ho fatto un sacco di volte ed avevo la scusa pronta per non fare il colloquio il giorno stesso. A pensarci ora… pronta al trasferimento in un’altra città sconosciuta nell’arco di 24 ore… ma tanto non è servito a nulla!

  4. Gioacchina cara, scusami per l’assenza dal tuo blog per tanti giorni. Ma ero alle prese con dei lavori di “ristrutturazione” del mio blog e dei miei social network… un lavoraccio di grafica, link e tutto!! finalmente finito!! posso ricominciare ad essere presente tra voi. 🙂 Anzi, ti invito ufficialmente a partecipare al mio post: Socializziamo?? Vieni a leggere se ti può interessare… è ultra rapido!! 😀 mi piacerebbe socializzare con i miei blog amici..tutto qui!! a prestoooo e felice fine settimanaaaa!!!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...