LA PROX VOLTA VADO A LOURDES: IL MIO VIAGGIO A CRETA

Buongiorno anzi buonasera a tutti!!!
Oggi vi parlerò del mio viaggio estivo quasi lowcost: Creta

Messi un pò di soldini da parte grazie a babysitter, doposcuola, volantinaggio, taglio capelli, commissioni per parenti io; il mio ragazzo e due nostri amici decidiamo di farci una vacanza…ma non una vacanza così..una vacanza seria! Riuniamo le idee, vediamo i vari pacchetti offerti dalle agenzie e alla fine optiamo per Creta.
Visto che i contratti a progetto non prevedono ferie siamo obbligati a prenotare a ferragosto (periodo in cui l’azienda del mio ragazzo chiude), costa un pò di più ma era l’unica possibilità.
Prenotiamo a maggio. La SOLARIS AGESTOUR ci dice che gli orari dei voli saranno disponibili 3 giorni prima della partenza (sbagliato loro lo sapevano già, ma dovevano venderci il pacchetto)
Un mese prima mi chiama l’agenzia e mi comunica i seguenti orari: partenza alle 20.50 (del primo giorno) rientro alle 8.50 (dell’ultimo giorno). Io e i miei amici ci infervoriamo, in quanto dei 7 giorni ne facciamo 5 effettivamente, chiamiamo l’agenzia che declina ogni responsabilità.
Due giorni prima della partenza ci viene comunicato lo spostamento di orario (yheaaaaa!) Partenza alle 23.50 del primo giorno…si sono parati il culo, pensiamoperchè da contratto, per evitare il rimborso, la compagnia deve iniziare l’imbarco entro il primo giorno.
Arriviamo in aereoporto e ci viene comunicato che l’aereo partirà alle 3.00, poi alle 5,00. Ci chiedono se vogliamo andare in albergo, noi pensiamo sia una gentile concessione, in realtà è un nostro diritto.  Mentre ci accompagnano in albergo ci comunicano che il volo è alle 7.00

Avete mai visto 300 baresi incazzati?? Io si, e non è un bello spettacolo!!!

Arriviamo a Creta distrutti, agenzia e tour operator declinano ogni responsabilità, la compagnia aerea (air mèditerranèe, la peggior compagnia aerea al mondo) si giustifica con un guasto tecnico.
Saliamo sul pulman che prontamente dopo 10 minuti rompe il cambio…TOGLIETE LA NUVOLA DI FANTOZZI DALLA NOSTRA TESTAAAAAAA

Passiamo dei giorni fantastici sull’isola, l’ultimo giorno ci comunicano che l’aereo farà scalo a Napoli per prendere dei napoletani che andranno a Rodi. Creta-Napoli-Bari. L’aereoporto sbaglia e dà lo stesso posto a baresi e napoletani che sull’aereo incominciano a discutere. Ovviamente tra: sbarco, imbarco e reimbarco dei baresi che vanno a Rodi i passeggini restano sull’aereo lasciando a piedi i bambini che sono scesi!!!!Tutti se ne lavano le mani!!!

Ora,, Creta è spettacolare, bellissima. Lo rifarei e probabilmente lo rifarò partendo con ryanair. Io posso solo darvi dei conisgli:

  • Prima di prendere un pacchetto da un’agenzia, informatevi sulla compagnia aerea, e se vi è possibile sottoscrivete una clausula in cui in caso di eccessivo ritardo riceverete un rimborso.
  • Dopo 5 ore di ritardo, potete annullare il viaggio ricevendo l’intera somma versata senza pagare alcuna penale.
  • Leggete il contratto e verificate se la vostra è un FORMULA ROULETTE, con questa formula il tour operator ha la facoltà di cambiare il vostro albergo fino a 24 ore prima della partenza.
  • Prendete sempre i fogli informativi con i diritti del passeggero, perchè in caso di un ritardo superiore alle 5 ore avete diritto: al pasto, all’albergo (qualora sia notte) e ad due chiamate.
  • Se arrivate in albergo il giorno dopo previsto, avete diritto al rimbroso della notte in Hotel e del pasto, qualora fosse incluso.
  • Ai voli charter preferite sempre aerei di linea (anche lowcost) perchè il charter ha molta più probabilità di fare ritardi o rimandare la partenza.
  • Quando acquistate un pacchetto informatevi se avete sconti sul parcheggio in aereoporto.

Questa è la mia esperienza, tra le risate e qualche incazzatura quelle ore di ritardo sono state anche piacevoli, sono felicissima di averlo fatto e se tornassi indietro lo rifarei..ma il viaggio lo ORGANIZZO DA ME!!!

Annunci

7 thoughts on “LA PROX VOLTA VADO A LOURDES: IL MIO VIAGGIO A CRETA

  1. Complimenti! Io una descrizione migliore non sarei riuscito a fare…
    Altro punto aggiungerei… Prenotare macchine o moto, visite guidate e tutto in loco… si risparmia quasi il 40% 😉
    Grazie Valeria

  2. Nuuu, ma le agenzie devono chiudere ebbasta ! Il fai da te nei viaggi fa risparmiare UNA FRACCA di soldi e se riesci a fare un po’ di “sharing” viaggi quasi gratis ! Ti dico i miei ultimi viaggiotti come esempio: 9 giorni a Praga ALL-inclusive 350 euro, una settimana a Lontra ALL-inclusive 400 euro (di questo non vado fierissima perchè non l’ho organizzato io e avremmo potuto spendere buoni 100 euro in meno), 10 giorni in Olanda col Westfalia ALL-inclusive 450 euro … sai che, mi sa che ho trovato lavoro: organizzo viaggi io !!! Accomodatevi !
    E questi erano quelli senza “sharing “…

  3. Certo, meglio fidarsi di se stessi e basta per un viaggio! Però l’importante, dopo tutti questi lavori e lavoretti, è che l’hai fatto e che ti sei divertita vedendo magnifici posti nuovi!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...