INGEGNO NELLO SHOPPING:TWO IS MEL CHE ONE!

amiche-con-borse-dello-shopping

SOTTOTITOLATO: CHI TROVA UN AMICO USUFRUISCE DELLE PROMOZIONI!!!!

Posso affermare affermamente che LO SHOPPING VISIVO L’HO INVENTATO IO!!!! Organizzavo vere e proprie uscite con le mie amiche, lasciavamo i nostri soldi a casa (che non avevamo) e giravamo per negozi provandoci robe e fantasticando su contratti e su quando saremo diventate ricche. Questo sport ormai nazionale lo facevo per divertirmi e per uscire fuori da casa; ma quando si tratta di comprare davvero, preferisco farlo da sola al massimo in compagnia di Ligabue. Lo shopping vestiareccio deve essere rapido, indolore e basic perchè con il restante tempo libero vado in libreria.

Oggi mi trovavo nella capitale salentina e sono andata in giro con la mia amica (fuori dal tunnel della disoccupazione, ma che mi auita ad arredare il mio…) Angelica e ho scoperto che comprare in 2 è meglio che in 1.

Nel senso che: avete presente quelle offertone tipo: compra una maglia la senconda la paghi al 50%, oppure compra un pantalone a 15€ la maglietta la pagherai 5€, oppure compra 3 capi, il meno caro lo paghi 1€. Se avessi visto queste offerte mentre shoppingavo sola, non le avrei prese in considerazione perchè io ho bisogno di un solo capo, non 2000. Quindi che si fa? si moltiplica per dividere!!!
Cioè:

Angelicaaaaaaaaa io ho bisongo di una maglietta (19,90) se ne prendiamo 2 la seconda la paghi 5€ e dividiamo ti va?
Quasi quasi. (sempre indecisa lei!!!) Ma si…

Morale della favola: (19,90+5)/2= 12,45 VALERIA E ANGELICA HANNO RISPARMIATO 7,45€
L’altro stratagemma è accumulare punti su unica tessera per avere maggiore sconto. Io l’ho testato con IBS, la card ibs funziona in questo modo: più acquisti fai, più percentuale di sconto avrai. Quindi acquistando libri con un unica tessera adesso io e la mia amica abbiamo raggiunto il 20% di sconto su tutti gli articoli nuovi. Che senso ha avere 30 schede diverse che accumulano 1 punto a scheda, quando puoi avere una scheda con 30 punti???

Questo vale non solo per l’abbigliamento o per i libri ma anche per tantissime cose, ad esempio il cinema aggratis!
Tè star è uscita con una promozione simpatica: comprando 2 confezioni di te, avrai il cinema gratis per un mese.    ( a me lo sta regalndo Sabrina!!!), quindi una confezione a te una a me e al cinema andiamo insieme con una spesa di 1,30€ e per inviare lo scontrino e per comprare il te.

Queste sono le personalissime soluzioni anticrisi di Gioacchina. Andare con un’amica a fare shopping può avere 3 effetti:

  1. O non compri nulla perchè lei è iper critica…
  2. O ti compri tutto perchè lei ti dice che tutto sembra cucito su di te.
  3. Oppure fai comprare anche lei dividendo le spese e risparmiando!!!!
Annunci

4 thoughts on “INGEGNO NELLO SHOPPING:TWO IS MEL CHE ONE!

  1. Elementare, Watson! 🙂
    Ma la frase che mi è piaciuta di più è all’inizio: “Lo shopping vestiareccio deve essere rapido, indolore e basic perchè con il restante tempo libero vado in libreria.”
    Se tanti la pensassero così, la nostra società del finto benessere tenderebbe a cancellare quel “finto”.
    Ma, ad essere sinceri, sto sempre più considerando anche l’impatto ambientale di tutta la carta dei libri, e quanto poco siamo abituati a questo genere di considerazioni nei nostri acquisti.
    Se non fosse così, tutte le case editrici adotterebbero gli standard ‘amici delle foreste’, non solo, ma si farebbero circolare molto di più i libri stessi, anziché lasciarli ammuffire nei nostri scaffali.

    Eco-saluto.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...