MIA MADRE VOLEVA UNA BORSA…SE L’è FATTA!!!

Buongiorno, buonpomeriggio, buonasera e buona notte, Disoccupati! State rifacendo il cambio di stagione al contrario?? Io spero che sto tempo bigio non passi mai (nessuno me ne voglia, ma per me l’estate è la stagione peggiore mai esistita!)  antonella
Come ho scritto il un altro post UNA SARTA PER AMICA , ho una madre sarta, che oltre ad essere sarta è dotata di un ingegno estroso, un pò come i grandi stilisti peccato che lei gli abiti li ripara e non li disegna! Fino a ieri pensavo che avere una sarta in casa,desse alcuni vantaggi: pantaloni accorciati, abiti sistemati alla perferzione, i miei divani rifoderati..ma si fermavano quì. Ieri mia madre arriva baldonzolante in camera e mi mostra una borsa.

– WOW!!! E questa dove l’hai presa, quanto l’hai pagata, la voglio!??
L’ho vista in un negozio ad Amalfi, mi piaceva e l’ho rifatta.

Semplice no? Risparmio 40€ per ottenere lo stesso risultato! Ditemi se non è ingegno?? Il mestiere del futuro è: la sarta. Riparare o trasformare quello che abbiamo: un jeans diventa una borsa (come in questo caso), un cravatta diventa un borsellino, e un pantolone troppo corto si accorcia ancora di più!!!!

576789_420865677944500_186503881380682_1303463_376095172_n
Il popolo di youtube è colmo di tutorial su come farsi: borse, vestiti, accessori, camice… Perchè non provarci? Magari nei ritagli di tempo: tra una puntata a infojobs e l’altra a subito.it?

Le parole d’ordine sono tre  e non sono sole, cuore, amore ma:  Vedere, ingegnarsi, rifare!

Annunci

10 thoughts on “MIA MADRE VOLEVA UNA BORSA…SE L’è FATTA!!!

  1. Qualche anno fa due vecchiette in un negozio di riparazioni , le proprietarie, mentre attaccavo locandine, mi offrirono di imparare il mestiere…ci penso ancora, chissà, ebbi paura di rovinarmi gli occhi… comunque c’è una bella offerta intorno al mondo delle riparazioni e sartoria in genere…io non ho mai voluto imparare a cucire , neanche da mia madre che collezionava macchine da cucire, so fare solo l’orlo ai pantaloni…solo per dirti insomma che tua madre mi fa una gran simpatia e anche questo artcolo, che , te lo dico, sto commentando per temporeggiare dal buttarmi in strada verso l’ineluttabile estate…….che paura…( farò caso anche ai numerosi negozietti di sarte dell’est sparsi nel mio territorio a cui pago per ogni orlo 6 euro cucito a dovere)

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...