La disoccupazione uccide (a volte…ultimamente spesso)

Disoccupati-suicidi

La disoccupazione ingegna, sì! Preoccupa, anche! Insegna, certamente!

Ma ultimamente uccide.

Vivo in una terra di suicidi per lo stipendio che manca, lo strozzino che è tornato con un pugno di sabbia e “loro” non hanno che rabbia.

Chi non trova soluzione a questa condizione crede che la situazione non possa cambiare, oramai.

Veneto, profondo nord dell’italica terra: 20 il numero di imprenditori veneti che dall’inizio dell’anno si sono tolti la vita (fonte: oggitreviso.it). Treviso e Venezia le città con maggiori suicidi.

Antonio, Stefano, Gianfranco, Cesare (che fortunatamente è salvo), Massimiliano e sua moglie (per un presunto rischio di perdere la pensione) e tanti altri.

Nel 2009, in Italia era stato già raggiunto il record: 357 morti, uno al giorno (fonte: laveracronaca.com).

Oggi la situazione non migliora, anzi.

Come dice una mia amica, Valeria, “Non si muore di lavoro!”.

Almeno non più.

Annunci

4 thoughts on “La disoccupazione uccide (a volte…ultimamente spesso)

  1. Capisco molto bene la situazione. Mio padre è stato disoccupato per parecchi anni, dopo la chiusura dell’azienda tessile in cui ha lavorato per 20 anni. Si è rimesso in gioco e le ha tentate tutte. Vincitore di concorso pubblico, ora lavora presso il CNR come tecnico di laboratorio. Spero si risolva presto questa situazione per tutti.

  2. Leggere queste cose mi riempie l’animo di tristezza… Ma soprattutto. Di una grande rabbia come é possibile che chi ci governa sia così cieco da non rendersi conto che siamo rovinati… Per mia esperienza personale vi dico che come molti mi sono trovata senza lavoro dopo 4 anni di piena dedizione con una famiglia sulle spalle e un bimbo in arrivo… E devo dire é dura! Sto cercando di reinventarmi ogni giorno cercando nuove opportunità ma sinceramente é veramente dura con questa crisi!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...