GIORNATA A IMPATTO ZERO SUL PORTAFOGLIO

Come vivere una giornata a impatto zero sul portafoglio… (LA STORIA DI SABRINA)

viveregratis

Vorrei raccontarvi come quest’oggi io sia riuscita a vivere una giornata molta intensa a impatto zero sul mio portafoglio.

Mi capita qualche volta di acquistare dei cosiddetti “coupon” da siti come www.offerum.com oppure www.groupon.it. Devo dire che il risparmio sui servizi acquistati è veramente considerevole. Tutto parte da uno di questi coupon acquistato qualche mese fa e non ancora sfruttato, che mi porta a recarmi a Milano per usufruire di un servizio estetico (ceretta completa gambe e inguine alla modica cifra di 9 euro anzichè 35 euro) presso lo Studio Armonia. Risparmio ceretta: 26 euro.
La mia giornata prosegue con una puntatina al Punto Vendita Sephora di Corso Vercelli, MI in quanto mi è stata inviata qualche giorno fa una e-mail in cui mi si diceva che per festeggiare Collistar che compie 30 anni, avrei potuto ritirare presso il suddetto Punto Vendita una CREMA RASSODANTE INTENSIVA in omaggio. Risparmio crema: 35 euro.
Ora, bisogna dire che qualche tempo fà mi sono iscritta sul seguente sito : www.internationalservicecheck.com, Si reclutano persone per svolgere l’attività di mystery shopper: l’attività consiste nell’essere inviati presso alcuni punti vendita e svolgere il ruolo di cliente misterioso; in poche parole bisogna osservare con attenzione come si comporta il personale e come è tenuto il punto vendita. In alcuni casi può essere previsto anche un piccolo acquisto. Alla fine bisogna compilare un report sul sito sopra citato e verrà corrisposto al mystery shopper un piccolo compenso per l’attività svolta e il tempo perso e rimborsato al 100% l’acquisto effettuato.
Vi racconto questo per dire che io oggi ho pranzato da Mc’donald senza spendere 1 euro praticamente, anzi per meglio dire sono loro ad aver pagato me per aver consumato un loro menù! Risparmio pranzo: 6.25 euro + guadagno : 12.50 euro.
Dopo il pranzo ci vuole il dessert e quindi mi salta in mente che qualche tempo fà ho partecipato al concorso “Vinci tanto cioccolato quanto pesi” sul sito www.Venchi.com. Devo dire che 60 kg di cioccolato non li ho proprio vinti, ma come premio di consolazione sono stata invitata a gustare un ottimo gelato gratis presso una gelateria Venchi presente in Italia. Detto fatto ovviamente!! Risparmio: 2.50 euro.
Adesso però sono stanca e ho bisogno di un attimo di riposo, quindi decido di fare una puntatina al cinema considerando il fatto che con la Card GrandeCinema3 posso entrare gratis, guardo la programmazione e decido di andare a vedere l’ultimo film con Richard Gere – LA FRODE. Devo dire che nè è valsa la pena, perchè come dice sempre il mio ragazzo “Gallina vecchia fà buon brodo” e quindi Richard Gere risulta essere una garanzia di qualità e originalità per un film di questi tempi.
Non mi soffermerò sulla trama del film, per non farvi perdere il gusto di andarlo a vedere, ma vi consiglio vivamente di non perdervelo!! Risparmio biglietto cinema: 6.70 euro (tariffa infrasettimanale).
Dopo un paio d’ore esco dal cinema e mi rendo conto che la giornata non è ancora finita perchè le giornate si sono allungate e c’è ancora il sole che splende nel cielo, oggi è una bellissima giornata tra l’atro a Milano!
Prima di andare a casa mi ricordo che la settimana scorsa con i punti del supermercato dove sono solita fare la spesa, ho potuto ritirare un biglietto per la mostra dedicata a Modigliani, Soutine e gli artisti maledetti che si tiene al Palazzo Reale di Milano dal 21 febbraio all’8 settembre 2013. Un allestimento assai scarso purtroppo, ma che mette in risalto la qualità delle opere esposte.
Comunque tutto sommato se siete a Milano per lavoro o per le vacanze Pasquali, trovate un’ora da dedicare a questa mostra e sicuramente non ve ne pentirete! Risparmio biglietto mostra: 11 euro.
La mia giornata dunque volge al termine… mi rendo conto che è stata una giornata piena di attività, ma sopratutto ad impatto zero sul mio portafoglio…
Quindi disoccupati ingegnosi armatevi di pazienza, ma sopratutto di un computer con una connessione internet e organizzate le vostre giornate in modo di viverle come se il fatto di non avere un lavoro, e quindi nemmeno uno stipendio non possa minimamente influenzare le vostre scelte e decisioni. Anzi cercate di trarre il meglio dalla situazione precaria in cui ci troviamo e sperate in tempi migliori.
RISPARMIO TOTALE DELLA GIORNATA: 87.45 EURO che io ovviamente non avrei potuto spendere nella situazione di disoccupata in cui mi ritrovo.

SABRINA

Annunci

6 thoughts on “GIORNATA A IMPATTO ZERO SUL PORTAFOGLIO

  1. Pingback: DISOCCUPATI VITE IN PARALLELO: LA STORIA DI SABRINA. CRONACA DI UN COLLOQUIO DI LAVORO | La disoccupazione ingegna

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...