CARO BABBO NATALE…

3863789-lettera-di-babbo-natale

Babbooooooooooooooo, babbuccio, babbino, babbeo ops, non babbeo no, anche se caro Babbo non è che quest’anno tu sia stato tanto buono con me. Io l’anno scorso ti avevo fatto delle richieste, capisco che con tutte le letterine che ti arrivano ti è difficile esaudire tutti i desideri, ma se devi farmi un regalo scegline uno dalla lista e fallo bene, non a metà come l’anno scorso. Quest’anno sarò più precisa:

Due anni fa ti avevo chiesto far cadere il Governo, tu a fine anno (il 16/11/2011) hai smosso le acque e qualcuno è si è ritirato dicendo che “lo aveva fatto per noi”. Sei stato bravo e hai mantenuto la promessa, ma forse non hai capito bene, l’idea era di mandarlo in pensione, invece quest’anno sta di nuovo scendendo in campo “facendolo per noi”, quindi quest’anno ti richiedo di dire a quell’uomo che NOI stiamo bene senza di lui e se proprio vuole fare qualcosa per noi, l’esilio a San Vittore di sua spontanea volontà potrebbe essere una soluzione.
L’anno scorso nella mia letterina ti avevo chiesto un lavoro. Babbuccio, forse non hai capito bene, io non ti ho chiesto un lavoro gratis, ma un lavoro pagato; visto che è arrivato quello gratis, quest’anno alla busta paga ci pensi tu?
Se puoi togli la vista ai falsi invalidi che ci rubano la pensione, toglila a loro e dalla chi non c’è la, sia la vista sia le pensione di invalidità. Elimina le auto blu e falle diventare diventare arcobaleno per far arrivare i disabili nelle scuole tanto i politici possono anche andare a piedi. Porta una zappa al Ministro Fornero da parte mia e dille “se non sei schizzinosa vieni a zappare con me”. Fai fare a Profumo ed a tutti politici lo stesso test che hanno fatto 300mila aspiranti insegnati: se passano gli paghiamo lo stipendio, se non passano avanti un altro; tatua in maniera permanente sulle facce di quelli che parcheggiano sul parcheggio dei disabili: MI SONO PRESO IL TUO PARCHEGGIO E ORA VOGLIO LA TUA DISABILITA’.
Taglia i capelli a Brad Pitt che non se ne può più di vederlo affranto dopo 500 mila € per uno spot di 30 secondi; manda in onda SanRemo e sposta le elezioni, o togli SanRemo e cambia i politicanti; abbassa il prezzo dei libri e rendi libera la lettura perchè continuo a non capire perchè l’ecstasy costa meno di un libro; semplifica wordpress. Dai un lavoro a chi non ne ha e toglilo a chi non se lo merita. Aiutami a mettere le virgole negli articoli e a far capire ai miei lettori che non sono sgrammaticata sono Bokowskiana.
Tu che fai il giro del mondo in slitta, non sai cosa vuol dire fare benzina ma noi con la Twingo lo sappiamo benissimo, per favore togli la sfiga dalla benzina eliminando le accise, o fai andare la Twingo ad acqua.

Se anche quest’anno non esaudisci i miei desideri, non ti preoccupare esaudisci i desideri di chi ne ha realmente bisogno, l’importante è che mandi a tutti i disoccupati un pacco enorme pieno di forza per mollare e per continuare a riderci sù.

Buon Natale Babbo, e Buon Natale a Tutti voi!!! Con la speranza che quello che desideriate si avveri!

Liberamente ispirato a :

Annunci

3 thoughts on “CARO BABBO NATALE…

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...