UNA SARTA PER AMICA

Specchio

Oggi sono andata al mercato con la mamma, io solitamente sono una ragazza che preferisce fare shopping sola con la musica nelle orecchie e nessun altro, le cuffie mi servono anche per evitare che le commesse si fiondino su di me! Per quanto riguarda il mercato, specie quello di Brindisi, per me è una mezza tortura: confusione, gente, sgomitate, per una shopper asociale come me il mercato è un delirio!
Oggi sono andata con la mamma per il semplice fatto che pagava lei!!! Obiettivo cappotto e giubotto da bicicletta. Ad un certo punto troviamo una bancarella con delle “rimanenze di negozio”: mia madre aveva gli occhi che le luccicavano quasi a dire “vedi se trovi qualcosa”; ho iniziato a sgomitare e alla fine ho preso un cappottino grigio della Phard. Io non seguo la moda, va troppo veloce!!! Mi baso sulla praticità e sul gusto personale, non indosso vestiario scomodo, non mi piacciono le cose ingombranti. Ovviamente al mercato siamo tutti stilisti e mentre provavo il cappotto ho detto alla mamma “è un pò largo di maniche”. Alchè una signora che stava provando un altro giubbotto mi dice “nooo, che largo, è la moda di adesso si usa così” ” e sti ca…. sarà anche la moda, ma andando in bicicletta con le maniche larghe mi entra tutto il freddo quindi preferisco stringerle un pò” Ero un pò titubante poi spunta la mamma e mi dice “te le stringo io, non ti preoccupare!!”
Morale della favola: cappotto Phard 20€ Certamente non è di questa collezione, ma a me non interessa.
Lo stesso ragionamento l’ho fatto anche quando ho comprato un jeans da Benetton in supersaldi a 5€ larghissimo e sono andata da mammuzza per un ritocchino.

La fortuna di avere una Mamma come sarta sta nel fatto che non ci vogliono Enzo e Carla a casa mia per farmi il “guardaroba perfetto”, ho la mamma che mi cuce addosso i vestiti, permettendomi di risparmiare e di comprare in super super saldo! Ovviamente come ogni sarta va pagata, io la pago in natura: ciao a tutti vado a spolverare!

Dedicato alla mia mamma: che, insieme a papà, mi sopporta e mi mantiene!!

Annunci

3 thoughts on “UNA SARTA PER AMICA

  1. Pingback: MIA MADRE VOLEVA UNA BORSA…SE L’è FATTA!!! | La disoccupazione ingegna

  2. Pingback: VESTITO SCONTATO NATALE ASSICURATO | La disoccupazione ingegna

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...