“Continuo col massaggio?”: la prostituzione arriva in un centro massaggi in Toscana

E’ accaduto in un centro massaggi in provincia di Lucca, in cui a quanto pare la domanda nasceva alquanto spontanea.

I proprietari, due cittadini cinesi, sono stati arrestati in quanto accusati di prostituzione: hanno guadagnato con questo “bel giro” circa 15 mila euro.

Il “servizio offerto” costava dalle 20 alle 30 euro, quindi abbastanza economico per i clienti di questo bel centro benessere. Un modo come un altro, per loro, per unire l’utile al dilettevole, per il mestiere più antico del mondo.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...