IL COMPLEANNO DA DISOCCUPATO…

Gli anni passano anche per i disoccupati, ma sembra di esser tornati alle elementari. Festa in casa con l’ aranciata (è l’unica cosa che ci possiamo permettere).

Solitamente, per i disoccupati, il giorno del compleanno inizia pensando “ ho XXX anni e non ho un lavoro..sono un fallito”. La disoccupazione quel giorno sembra un peso più grande, perché ci ritroviamo a spegnere le candeline e invece di desiderare il mondo soffiamo pensando “ti prego…un lavoro”, Inoltre contiamo gli anni (specie per chi ne festeggia 30, pare che sia diventato l’anno in cui tutto sarebbe dovuto accadere…) e ci troviamo in una depressione totale.

E BASTAAAAAAAAAAA COMPLEANNI DEPRESSI….

In quel giorno non pensate a quello che sarebbe dovuto accadere, dove vi eravate immaginate da bambine mentre giravate Barbie per dare il bacio Ken. Il compleanno viene una volta l’anno, mandate a quel paese (per non essere volgare…ma ci stava) tanto è gratis e il giorno dopo riprendete a pensare…se volete! Chiudete il PC, per un giorno niente infojobs.

Per festeggiare non occorrono milioni, non pensiamo chi ce l’ha fatta fare…pensiamo a FARE:

FARE una torta con vostra madre (meglio 2)…cioè fargliela FARE

FARE una lista di persone e INVITARLE: NONNE, ZIE, PROZIE CUGINE, LA PERPRETUA DELLA CHIESA, LE AMICHE CHE VI INVITANO AL MATRIMONIO E SI DIMENTICANO DEL VOSTRO COMPLENNO..…. siate li pazienti e aspettate che dandovi dei soldi vi dicano “comprati quello che vuoiiiiii”. Costo preparazione torta 5€, ricavo tra i 70 e i 100€

FARE una lista per tutte le amiche o per il fidanzato/a che vi diranno “non ti si può fare il regalo perché tu hai tutto??” “ Non ho tutto prenditi ‘sta lista” Tra le cose spunterà casualmente “una seduta di massaggi”, buttatela lì magari qualcuno ci casca. Servirà a COCCOLARVI. Il solo fatto di essere disoccupate non vuol dire che non dobbiamo rilassarci…LA DISOCCUPAZIONE STRESSA.

STRAPPATE la lista delle cose che avreste voluto che fossero accadute..e FATENE una dei momenti belli che avete vissuto

METTETE SULLA TORTA LE CANDELINE DELL’ANNO IN CUI SIETE STATI MEGLIO (risparmierete e creerete mistero e inoltre vi sarà detto… “ti avrei dato proprio quell’età”.)

METTETE: musica ad alto volume, il vestito migliore e ballate fino a quando non vi sentirete stanche, o fate tutto quello che vi fa stare bene e soprattutto fate shopping con i soldi ricavati.

INVIATE IL SEGUENTE INVITO: Cari amici, quest’anno vorrei offrirvi la migliore festa della vostra vita, ma il mio portafoglio non è d’accordo. Quindi posso offrirvi un pezzo di torta e un anno in più da passare con me. Il regalo non è richiesto, con quei soldi offritevi una birra e brindate con me.

Sù i bicchieri e abbasso i pensieri. (Cit. Valeria L.)

Ne approfitto per comunicare che tra meno di un mese è il mio compleanno, inviandomi una mail riceverete la lista dei regali che mi potete fare o se ritenete opportuno, vi darò il mio codice IBAN!!!

Inoltre inviatemi le vostre storie, il vostro ingegno e il vostro modo di sopravvivere alla disoccupazione all’indirizzo ladisoccupazioneingegna@gmail.com, ovviamente gratuitamente inviate gratuitamente verrete pubblicati!

Annunci

5 thoughts on “IL COMPLEANNO DA DISOCCUPATO…

  1. Cassa integrazione in…ehm in deroga, anche se andrebbe bene da qualche altra parte!!!!Mi sono anche documentata, è una cosa importante…un termine ingegnosamente creato!Beh mi sento un pò adottata, perchè non sono esattamente disoccupata, ma il salto è breve e davanti a tal oscura premonizione incrocio anche le dita dei miei piedi!mi dovrò render disponibile a tutto e tutti, può darsi anche che nessuno mi chiami. E allora cosa farò già me lo chiedo.Ah ecco, posso aggiungere anche le mie coordinate IBAN! Sempre che non arrivi qualche assegno da coprire, sììì di quelli che mi ritrovo dispersi qua e là!non posso chiedere una deroga a questi pagamenti,solo fino a quando non finisce la cassa int. in…deroga, o devo pensare che ormai a 32 anni suonati sarà una situazione inderogabilmente…inderogabile?sono inderogabiolmente…furiosa.

  2. ciao,
    collega ingegnosa adottata!!!! Innanzitutto, grazie per i tuoi commenti e per la condivisione del tuo ingegno furioso! Da nord a sud le cose sembrano essere uguale, chiamiamola come vogliamo…cassa integrazione, deroga..sta di fatto che restiamo a casa, sperando in una chiamata. Ho appena visto miss Italia e alla biondina che si voleva iscrivere a medicina, daranno 80 mila € in contratti io che sono castana e la laurea la ho…sto a casa a sperare che i soldi di un lavoro fatto a dicembre 2011 mi arrivino prima della fine del mondo.
    Ho provato a mandarti una mail privata ma forse ho sbagliato indirizzo, se vuoi scrivimi su ladisoccupazioneingegna@gmail.com
    ciao ciao!!!!

  3. Pingback: IL COMPLEANNO DA DISOCCUPATO… | La disoccupazione ingegna

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...